Zanzariere

Le zanzariere si suddividono sostanzialmente in due categorie:
        zanzariere verticali (usate solitamente per le finestre) e
        zanzariere laterali (usate solitamente per le porte-finestre o balconi):

Si classificano anche in base al tipo di apertura o azionamento:
– verticale a molla
– verticale a catena
plissè verticale
– fissa
zanzariera ZeroGravity
– scorrevole verticale
– laterale a molla
– scorrevolelaterale
plissè laterale
– battente
– roll stop a molla
– picoscenica senza barriere

La scelta del tipo di zanzariera da utilizzare va fatta in base all’utilizzo che si fa di quella finestra o balcone in particolare, cioè se viene usata poco o spesso. Se vengono usate spesso consigliamo l’utilizzo di zanzariere con sistemi di apertura facili da utilizzare e a lunga durata, in questo senso i sistemi più usati sono la zanzariera ZeroGravity per le finestre e la Plissè per i balconi. Mentre se vengono usate molto raramente consigliamo le zanzariere più economiche a molla con catena o corda.